Scritto il .

EDITORIALE 7 / Riflessioni sull'approccio dialogico nei servizi

EDITORIALE 7 / Riflessioni sull'approccio dialogico nei servizi

L'approccio dialogico riconosce l’importanza del piano relazionale tra tutti gli attori dei servizi. Al centro della relazione professionista-utente c’è la persona con la sua esigenza specifica

di Michela Trigari

Si parla sempre dell'importanza del dialogo tra medico e paziente, tra psichiatra e utente dei servizi psichiatrici. Ma anche i servizi sanitari, sociali e socio-sanitari devono saper dialogare tra loro, sia per il bene della presona presa in carico sia per il bene del sistema stesso. Però, non dev'essere un dialogo tra sordi, altrimenti non può funzionare.

L’approccio dialogico è un metodo di lavoro orientato al dialogo di rete, per agire un cambio culturale e di “postura” nel modo in cui l’organizzazione si rapporta con gli utenti, i pazienti, i cittadini, riconoscendo come fondamentale il piano relazionale tra tutti gli attori del sistema.

Dal 2018 ad oggi la Regione Emilia-Romagna ha avviato 5 percorsi formativi e 11 sperimentazioni territoriali per implementare l’approccio dialogico nei servizi sanitari, sociali e socio-sanitari, formando più di 200 professionisti come facilitatori e coordinatori dialogici di rete, tutor dell’approccio dialogico e governance dialogica. E quest'anno si sono tenuti due percorsi formativi rivolti ai professionisti dei nuovi territori interessati. Un tema per addetti ai lavori, ma di cui è bene saperne qualcosa per i suoi futuri risvolti pratici.

Scarica "L'approccio dialogico in Emilia-Romagna. Strumenti per praticare l'integrazione nel sistema dei servizi"

 

 

Parliamone Insieme
il sito della Consulta regionale per la Salute Mentale dell’Emilia-Romagna


Associazione Arte  e Salute APS
Via de’ Griffoni 4
40123 Bologna
P.iva e cod. fiscale 02049631209

Redazione
c/o La Casa di Tina
Via di Corticella 6
40128 Bologna
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ringrazia la Regione Emilia-Romagna

Privacy Policy Cookie Policy